creazioni artistiche

dis.forme si propone di facilitare la creazione di produzioni artistiche, aiutando attivamente progetti già in corso d’opera, ma soprattutto promuovendo progetti originali.  Cinema, teatro, arte visiva, narrativa, fumetti, libri illustrati e altro. Alcune di queste creazioni artistiche saranno il risultato di progetti di formazione mentre altre nasceranno di per sé come processi di creazione artistica incentrata sul lavoro collaborativo e il libero scambio di idee. Un’arte che si nutre di tutto quello che offrono le relazioni umane messe in gioco. Non parte da un’idea individualista di arte, che molte volte è il frutto di un capriccio o di una voglia personale, ma da un’idea che è dialogo e scambio.

Per questo motivo non parliamo di creazioni che partano da un’esigenza di mercato, che ci si possano collocare sì, ma che non nascano con quell’obiettivo.

Lo scambio verso cui queste attività si dirigono avviene sia dentro il processo collaborativo che con il pubblico, con l’obiettivo di esprimere opinioni e mai comunicando verità. Infatti, per quanto riguarda la distribuzione delle opere d’arte e dei progetti, vogliamo farlo principalmente con l’utilizzo delle licenze “Creative Commons” e della filosofia Open Source. Dando quindi l’opportunità allo stesso pubblico di ri-utilizzare l’opera per creare materiale proprio nel rispetto di chi l’ha creata e l’ha condivisa gratuitamente, quindi citando sempre l’autore e con l’obbligo di restituirla, anche se rielaborata, in maniera gratuita.